Carlo Calenda al Corriere della Sera

65
SHARE

“Serve un piano per il Paese con una squadra ampia Renzi apra alla condivisione”
“Io in campo? Devo finire il mio lavoro. Meglio avere i parametri Ue che le mance elettorali. Sulla questione deficit abbiamo discusso tanto in passato con Renzi”.

Carlo Calenda non si tira indietro. Ma da ministro dello Sviluppo economico sa che c’è di mezzo l’Europa. Il governo. La politica. Tirato per la giacchetta (più a destra che a sinistra, sicuramente dal centro che vede in lui un possibile leader), ci tiene a marcare la differenza con gli altri esponenti politici.

Vuole tenersi stretta quell`etichetta di tecnico che semmai sta continua a leggere

Fonte: http://www.mise.gov.it/index.php/it/198-notizie-stampa/2036814-carlo-calenda-al-corriere-della-sera

About Redazione

ha scritto 595 articoli in questo sito.

SHARE