Home Certificazioni aziendali “Sociale”: la certificazione organizzativa per fare innovazione in azienda

“Sociale”: la certificazione organizzativa per fare innovazione in azienda

747
SHARE

Piano formativo SOCIALEPer affiancare le aziende nei processi di innovazione e di ottenimento delle certificazioni, per il rafforzamento dei risultati a seguito del possesso del certificato, per formare i lavoratori a diventare protagonisti nei sistemi organizzativi aziendali, per tutti questi motivi, nasce il Piano formativo S.O.C.I.A.L.E. Sistemi Organizzativi Certificati per Imprese Avanzate e Lavoratori Eccellenti.

 S.O.C.I.A.L.E.  si rivolge alle imprese siciliane che vedono le certificazioni dei sistemi organizzativi non come una minaccia ma come un’opportunità.

Il progetto si caratterizza per una totale attenzione alle esigenze formative dei destinatari (aziende e lavoratori) e alla centralità dell’apprendimento su tematiche quali: ambiente, sicurezza, innovazione tecnologica e organizzativa, sviluppo organizzativo e controllo gestionale.

Si rivolge a lavoratori operanti in aziende siciliane aderenti a Fondimpresa. Promosso da Confindustria Sicilia insieme a CGIL, CISL e UIL regionali.

Ecco dei consigli per raggiungere il successo aziendale:

Puntate sulla potenzialità degli individui: la potenzialità, intesa come valore aggiunto, passa attraverso la crescita delle competenze dei lavoratori. Per avere una maggiore efficacia produttiva, puntate sui lavoratori: formateli e aggiornateli continuamente, rafforzerete così il ruolo ed il valore per loro e per l’azienda.

Adottate una cultura della qualità: fate in modo di avere il controllo su ogni processo produttivo, scegliendo sempre le persone giuste nel contesto giusto. Strutturate un percorso per tappe che porti al raggiungimento del vostro obiettivo e fatelo collaborando con i vostri dipendenti: vi aiuteranno a vedere il lavoro su diversi livelli e prospettive.

Spostate la vostra attenzione su tematiche di rilievo: ambiente, energia, sviluppo tecnologico, etica e sicurezza sul lavoro, sono tutte aeree di intervento aziendale che esercitano influenza non indifferente nella società globale attuale. Sviluppate e promuovete nei lavoratori azioni formative finalizzate all’acquisizione di conoscenze e abilità su questi contenuti, accrescerete il potenziale individuale e dell’impresa.

Certificate il vostro sistema organizzativo e i vostri prodotti: la certificazione dei sistemi organizzativi aziendali (come le ISO), riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, costituisce la garanzia di controllo dei processi aziendali ed è pertanto un modo per riposizionarsi nel mercato. Attraverso la formazione, potete attivare un processo di crescità interna finalizzato allo sviluppo professionale e organizzativo. Per essere in continuo miglioramento focalizzatevi sulla gestione dei processiproduttivi e sull’erogazione dei vostri servizi.

Per le imprese siciliane che vogliono essere in linea con le tendenze sopra presentate, vi è l’opportunità di aderire al Piano formativo S.O.C.I.A.L.E.

Visita il nostro sito sul Piano formativo S.O.C.I.A.L.E. o contattaci. Troverai formazione finanziata efficace per raggiungere obiettivi di sviluppo per favorire la competitività aziendale e la qualità organizzativa certificata.

Giorgia Petrotta

About Giorgia Petrotta

Giorgia Petrotta ha scritto 35 articoli in questo sito.

Sono in SDI da circa 10 anni ed ho la responsabilità dell'area progettazione piani formativi. Da Ingegnere Gestionale, ho inoltre maturato negli anni una esperienza importante nel project management ed internazionalizzazione. Sono il Responsabile del Servizio Gestione Qualità di SDI ed ho ricoperto questo ruolo, in ousourcing, anche per molti clienti SDI. Per i Clienti SDI: mi occupo della consulenza e formazione nelle aree internazionalizzazione e analisi dei costi industriali.

SHARE
Previous articleSDI presente al meeting Expandere 2013
Next articleInnovation management solution: rinnovarsi per reagire alla crisi
Giorgia Petrotta
Sono in SDI da circa 10 anni ed ho la responsabilità dell'area progettazione piani formativi. Da Ingegnere Gestionale, ho inoltre maturato negli anni una esperienza importante nel project management ed internazionalizzazione. Sono il Responsabile del Servizio Gestione Qualità di SDI ed ho ricoperto questo ruolo, in ousourcing, anche per molti clienti SDI. Per i Clienti SDI: mi occupo della consulenza e formazione nelle aree internazionalizzazione e analisi dei costi industriali.