Nel periodo della quarantena la comunicazione a distanza è entrata prepotentemente nella vita di tutti. Come rompere il muro che impedisce a tante imprese ed a tanti lavoratori di aggiornare costantemente le proprie competenze? E la teleformazione come ha cambiato la vita delle aziende?

Tantissimo, è diventata un vero e proprio una nuova scelta strategica per moltissime aziende italiane. Questo perché offre l’opportunità di una vasta gamma di vantaggi. Eppure ancor oggi tantissime persone ignorano questo tipo di formazione non potendo così approfittare di tutti i suoi benefici. Ma quali sono i vantaggi offerti? E perché sempre più persone rivolgono le proprie attenzioni verso la teleformazione? Cerchiamo di scoprirlo insieme,

Cosa definiamo teleformazione

Il mondo della formazione a distanza è variegato e con tante sfaccettature e denominazioni. Alcune chiare solo a noi tecnici, altre solo per convenzione. In altri articoli approfondiamo le differenti metodologie di formazione a distanza.

In questa sede ci riferiamo alla teleformazione, come l’erogazione di corsi di formazione in maniera sincrona (cioè con il contemporaneo collegamento di ente di formazione e discenti) attraverso piattaforme di classe virtuale.

Sappiamo che la teleformazione e, in generale, la formazione a distanza, permette agli interessati di apprendere nuove conoscenze e competenze direttamente sul posto di lavoro. L’efficacia di un apprendimento di questo genere non può essere negata e non è globalmente inferiore all’apprendimento svolto direttamente nell’ufficio oppure in un’aula universitaria.

Sono comunque tante le persone che ritengono la teleformazione un processo di bassa efficacia istruttiva. Certo, da un lato il contatto diretto avrà comunque dei vantaggi rispetto alla comunicazione remota. D’altro canto aumenta la facilità di accesso alla formazione per aziende ed organizzazioni multilocalizzate e con carichi di lavoro giornalieri difficili da interrompere del tutto.

Vediamo meglio alcuni aspetti della teleformazione.

Si tratta di formazione sincrona, che permette agli interessati di interagire in tempo reale, approfondire i concetti, spiegare i temi, fare domande, ricevere risposte e così via. Grazie a questa possibilità si eroga una formazione come se venisse svolta in modo tradizionale. Inoltre, con le nuove tecnologie è diventato possibile creare una classe virtuale di apprendimento con le nuove persone, formando così un vero e proprio gruppo di studio. Tutto questo permette di svolgere un apprendimento completo da ogni punto di vista, anche se a distanza.
– grazie alla teleformazione i lavoratori possono apprendere mentre sono al posto di lavoro o a casa, senza doversi recare in un’altra sala e dover abbandonare i loro progetti.
– La personalizzazione, ottima per coloro che voglio personalizzare gli orari e i programmi didattici in modo tale da abbinarli perfettamente alle esigenze della classe o degli studenti: in questo modo si può creare un corso di teleformazione pensato proprio per un gruppo di persone. Con il classico e-learning si usufruisce di (spesso ottimi) contenuti didattici standard, con la teleformazione, il programma didattico viene da noi progettato sulle specifiche esigenze dei discenti.
– A tutto questo si aggiunge anche una grande versatilità negli orari. E’ possibile pensare a sessioni formative brevi ed in orari flessibili, visto che il docente non debba recarsi in azienda o i discenti attivare trasferte per recarsi all’aula formativa. Non serve recarsi in luoghi particolari e si può studiare quando lo si vuole. Tutto ciò che serve è avere una connessione a Internet.
– Possibilità di risparmiare rispetto alla formazione svolta in aula: perché spendere molti soldi per affittare delle apposite sale, con tanti di vari materiali, se si può prendere una scorciatoia che nella maggior parte dei casi si rivela comunque molto efficace? Grazie alla teleformazione è possibile abbattere i costi della formazione, cosa molto importante nel tempo di crisi.
– Ogni studente, inoltre, può rivedere i materiali didattici presentati quando lo vuole, senza troppe difficoltà. Basta solo accedere alla piattaforma di studio e gli studenti potranno usufruire dei video, webinar o di altri materiali informativi quando lo voglio loro. Il tutor, inoltre, può seguire costantemente i progressi degli studenti osservando chi svolge i compiti, come questi vengono completati, quanto tempo ci mette e così via;
Alla teleformazione è semplice partecipare; possono farlo tutti. Non serve avere delle conoscenze informatiche avanzate e basta avere una minima conoscenza del computer o uno smartphone funzionante per far partire tutto il processo;
– Fintanto che non serve abbandonare il posto di lavoro per apprendere con la teleformazione, è possibile integrare le ore lavorative con quelle d’istruzione aumentando l’efficienza complessiva dell’azienda.

La teleformazione nelle imprese? Ecco perché è utile

Grazie a tutti gli strumenti della teleformazione, le imprese possono continuare ad investire sullo sviluppo delle persone, senza fermarsi a causa della quarantena o a difficoltà di calendarizzazione, dovuta a problemi organizzativi interni. Invece di obbligare i propri dipendenti a venire nell’ufficio per svolgere la formazione, il responsabile può usare Internet per inviare tutti i materiali utili ai propri collaboratori. Si risparmia tempo e denaro, mentre l’efficacia di questo metodo di apprendimento non è per niente inferiore rispetto alle metodologie classiche.

Se avete il bisogno di creare un meccanismo di teleformazione nella vostra azienda oppure volete semplicemente provare tutti i vantaggi di questa metodologia di apprendimento, contattateci subito. Ci occupiamo della teleformazione presso le imprese e siamo in grado sia di darvi tutte le informazioni di cui avete bisogno, che di creare una metodologia di teleformazione nella vostra realtà imprenditoriale.