Home evidenza Formazione ed efficienza nella sanità privata

Formazione ed efficienza nella sanità privata

663
SHARE

saniL’AZIENDA, IL PAZIENTE, LE LORO FAMIGLIE: un team vincente.

I tempi sono cambiati, il successo, il prestigio e la reputazione di una struttura sanitaria in passato dipendevano solo ed esclusivamente dalla qualità delle cure mediche che venivano fornite. Non esisteva nessuna forma di interazione tra lo staff amministrativo-medico, il paziente ed i suoi familiari.

Oggi non è più così!

Le conoscenze che bisogna avere per coordinare e soddisfare tutte le necessità del paziente e dei suoi familiari sono cresciute in maniera esponenziale. Non basta più essere preparati nel proprio campo, ma bisogna anche essere pronti a soddisfare tutte le aspettative e i bisogni non solo dal punto di vista sanitario. Confort, comunicazione e servizi non devono essere rivolti solo ai pazienti ma estesi anche ai familiari. I nostri interventi mostrano come identificare e risolvere tutte le criticità con la giusta attenzione alla riduzione dei costi.

La formazione ha allora come obiettivo principale trasferire le conoscenze professionali dai formatori agli allievi, aggiornandoli, sviluppando le loro competenze e il loro “know-how”.

Il principale ingrediente per avere successo è quindi il continuo aggiornamento professionale, questo potrai ottenerlo solo conoscendo tutte le opzioni che sono a tua disposizione con l’ausilio, quindi, di professionisti del settore che mostreranno tutte le varie alternative dando tutte le informazioni necessarie per fare la scelta migliore.

Quando si affronta una sfida, e la sanità privata è sicuramente tra la più impegnative, bisogna essere a conoscenza del maggior numero di opzioni possibili per scegliere quella più efficace.

I corsi e gli interventi SDI sono disegnati proprio per darti gli strumenti più idonei.

Con l’ausilio delle più moderne tecniche di insegnamento, i nostri formatori, grazie alla loro esperienza e professionalità, aiuteranno a sviluppare le competenze necessarie a confrontarti con il mercato, sicuro di avere quel “qualcosa in più” che altri non hanno.

Le aree dei nostri corsi di “Formazione ed Efficienza nella Sanità Privata” vanno dal come applicare i principi, la metodologia e le varie tecniche del “Lean Management”, alle relazioni con i pazienti e le loro famiglie, e alla gestione delle risorse umane.

Fai l’investimento giusto, aderisci alla nostra proposta avviso 1/2016 di Fondimpresa.

LEAN MANAGEMENT: la giusta mossa per ottimizzare.

Nella sanità privata, come del resto in tutti i settori, l’ottimizzazione del rapporto costo/ricavi è senza dubbio il problema che un manager deve necessariamente affrontare con più frequenza. Ogni decisione presa ha un effetto, e se questa è sbagliata o calcolata male, può avere un effetto devastante e creare danni irreversibili.

Ma quanto è gratificante la stessa se il risultato che si ottiene è quello sperato! Il successo o il fallimento dipende solo dalle conoscenze, dalle competenze e dalla professionalità qualità che si possono acquisire solo seguendo il giusto percorso educativo.

SDI mette al servizio dei clienti, esperti capaci di fornire tutti gli strumenti necessari per fare in modo che ogni decisione sia presa nel migliore die modi. I nostri corsi sono costruiti con l’intento di mettere i partecipanti in condizione di prendere tutte le volte la giusta decisione usando i 4 punti fondamentali del “Lean Management”:

1) Valutare cosa è importante per i pazienti (clienti);

2) Analizzare tutti i passaggi tecnici e burocratici che si attuano per realizzare il servizio;

3) Fare piccoli cambiamenti atti a ottimizzare tutto il processo;

4) Applicare di nuovo il criterio ai risultati ottenuti sino ad arrivare alla completa eliminazione degli sprechi;

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE: la persona giusta al posto giusto

La misura del successo della impresa del settore sanità è misurata dal valore dei collaboratori e da come loro svolgono il lavoro a essi assegnato.

Il nostri interventi di organizzazione e gestione delle risorse umane fornirà gli strumenti e le conoscenze per:

  1. Trovare le persone giuste a cui affidare un incarico;
  2. Monitorare la qualità della sua “performance” sul lavoro;
  3. Decidere sullo sviluppo di una carriera;
  4. Incentivare e assistere il collaboratore;
  5. Comunicare efficacemente i differenti “Background” etnici e culturali.

In conclusione, la formazione continua può essere vista da due punti di vista uno agli antipodi all’altro. Tutti coloro che non hanno ambizione e si accontentano della loro posizione sul mercato la considerano esclusivamente un costo; per chi conosce il proprio potenziale, vuole acquisire nuove “market-share” per incrementare il proprio fatturato e soprattutto vuole essere all’avanguardia nel proprio settore, la formazione è un investimento.

Fai l’investimento giusto, aderisci alla nostra proposta avviso 1/2016 di Fondimpresa.

Massimo Plescia

About Massimo Plescia

Massimo Plescia ha scritto 90 articoli in questo sito.

Ho fondato SDI Soluzioni d'Impresa srl nel 1991 e da allora ne sono l'Amministratore. Ho un’esperienza ultra ventennale nella gestione avanzata delle imprese e nella consulenza direzionale. Ha ricoperto ruoli di responsabilità e rappresentanza in importanti associazioni imprenditoriali ed istituzioni culturali, anche nazionali. Per i Clienti SDI, oltre al coordinamento generale delle attività, mi occupo dello sviluppo nuovi prodotti formativi, con particolare riguardo alle aree del Lean Management ed Internazionalizzazione. Per i clienti SDI cura le aree lean management e internazionalizzazione.

SHARE
Previous articleIlva Cornigliano, chiuso al Mise l’accordo sugli ammortizzatori
Next articleCalenda al Consiglio europeo commercio di Bratislava
Massimo Plescia
Ho fondato SDI Soluzioni d'Impresa srl nel 1991 e da allora ne sono l'Amministratore. Ho un’esperienza ultra ventennale nella gestione avanzata delle imprese e nella consulenza direzionale. Ha ricoperto ruoli di responsabilità e rappresentanza in importanti associazioni imprenditoriali ed istituzioni culturali, anche nazionali. Per i Clienti SDI, oltre al coordinamento generale delle attività, mi occupo dello sviluppo nuovi prodotti formativi, con particolare riguardo alle aree del Lean Management ed Internazionalizzazione. Per i clienti SDI cura le aree lean management e internazionalizzazione.