Home In evidenza Le PMI chiedono l’outsourcing della gestione risorse umane.

Le PMI chiedono l’outsourcing della gestione risorse umane.

2353
SHARE

 

infographic01

Le PMI chiedono l’outsourcing della gestione risorse umane.

Scopri perchè.

La gestione risorse umane non è solo calcolo delle buste paga. E’ molto di più.

Occuparsi di gestione delle risorse umane significa prendersi cura delle persone, il cui costo spesso supera il 60% di quelli operativi.

Le persone sono il patrimonio dell’azienda. Le competenze, esperienze e passioni dei dipendenti sono il motore dello sviluppo.

Sembrano slogan. In realtà, questa è la ricetta per reagire alla crisi.

Le piccole aziende non possono permettersi un direttore risorse umane e quindi non riescono ad avere personale al costo conveniente, in funzione della reale produttività.

Come si può fare allora ad avere il dipendente giusto al posto giusto, ben gestito e motivato?

Per fare questo non esiste un’unica ricetta universalmente valida. Le aziende, infatti, oggi, hanno a disposizione un’ampia gamma di soluzioni alternative, analizzando le quali è possibile trovare la strada più adatta alle rispettive necessità, culture e ambizioni di crescita.

L’outsourcing è una delle possibili strade. Ed in questo ambito si sta assistendo a cambiamenti radicali. Sono sempre di più, infatti, le PMI che hanno scelto di collaborare con esperti esterni per la gestione delle proprie risorse umane.

Infatti se inizialmente venivano esternalizzate quelle attività per le quali non valeva la pena investire in personale specializzato interno: l’elaborazione delle paghe, la stampa dei cedolini e la gestione dei contributi e delle tasse, una ricerca dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha evidenziato come il ricorso ad attività esterne non riguarda più solo la parte amministrativa ma sempre più anche le attività strategiche.

Come si evince dal seguente grafico tutti i tipi di outsourcing sono in crescita. Outsourcing su HR (Human Resources = Risorse Umane) e formazione sono in crescita del 24% e del 26%, la maggiore crescita tra tutti i settori di outsourcing.

outsourcing01

Da oggi un unico servizio a canone con tutte le professionalità SDI a disposizione

E’ proprio nelle piccole e medie aziende che assume rilevanza un servizio di outsourcing completo, in quanto figure manageriali inserite ad hoc risultano troppo costose. Capita quindi che la Funzione non abbia un proprio responsabile dedicato e venga “ad interim” svolta da qualcuno che “fa anche questo” (imprenditore, direttore amministrativo, etc.).

Ma la persona che gestisce “ad interim” la funzione di direttore Risorse umane, così è costretta a sottrarre tempo alla propria attività tipica per:

  • dedicarsi costantemente alla gestione delle risorse umane;
  • aggiornarsi per avere competenze sempre adeguate;
  • informarsi per apprendere metodi di gestione al passo con i tempi;
  • verificare cosa fanno le altre organizzazioni.

E chi gli garantisce, gestendo le attività in prima persona, di disporre di valutazioni oggettive anziché come spesso accade, soggettive?

«Il nostro sforzo – ha detto Massimo Plescia, amministratore unico di Sdi – è spostare il focus dalla riduzione dei costi attraverso la riduzione del personale alle altre leve disponibili per creare più valore. Rispetto alla semplice riduzione del personale, proponiamo di lavorare su competenza e motivazione, come pure sull’organizzazione, Questo, oltre a dare un ritorno economico su chiari indicatori di budget, aumenta quel capitale intangibile ma strategico dato dall’affezione all’impresa e dalla fiducia nel management».

Per saperne di più contattaci Button

Carlo Bruschi

About Carlo Bruschi

Carlo Bruschi ha scritto 11 articoli in questo sito.

Dopo oltre quindici anni di esperienza all’interno della Direzione Risorse Umane e Organizzazione in primarie società quali Fiat e Finmeccanica, in ruoli di sempre maggiore responsabilità fino a ricoprire posizioni apicali, mi sono trasferito in Sicilia come responsabile Risorse Umane Sicilia per Almaviva Contact. Le mie competenze derivano quindi anche da significative esperienze nello Sviluppo Organizzativo prima e nelle Relazioni Industriali e processi di ristrutturazione poi. Per i clienti SDI, da due anni, mi impegno negli interventi di consulenza e formazione su: Ottimizzazione dell'Organizzazione Aziendale, Controllo dei Costi Industriali, Progettazione di sistemi di gestione Risorse Umane. Da febbraio 2016 Presidente dell'Associazione AIDP Sicilia.

SHARE
Previous articleNorme sulla privacy e Sanità, sabato 15 marzo, incontro all’orto botanico di Palermo
Next articleNuove frontiere della formazione: aggiornamento delle forze dell’ordine spagnole ed italiane
Carlo Bruschi
Dopo oltre quindici anni di esperienza all’interno della Direzione Risorse Umane e Organizzazione in primarie società quali Fiat e Finmeccanica, in ruoli di sempre maggiore responsabilità fino a ricoprire posizioni apicali, mi sono trasferito in Sicilia come responsabile Risorse Umane Sicilia per Almaviva Contact. Le mie competenze derivano quindi anche da significative esperienze nello Sviluppo Organizzativo prima e nelle Relazioni Industriali e processi di ristrutturazione poi. Per i clienti SDI, da due anni, mi impegno negli interventi di consulenza e formazione su: Ottimizzazione dell'Organizzazione Aziendale, Controllo dei Costi Industriali, Progettazione di sistemi di gestione Risorse Umane. Da febbraio 2016 Presidente dell'Associazione AIDP Sicilia.